CASTA PERPETUA Livia Turco ha trovato la poltrona: all’ente creato da lei stessa




CASTA PERPETUA

Livia Turco ha trovato la poltrona:

all’ente creato da lei stessa

Nel 2007 varò l’Inmpi, che si occupa della salute

degli immigrati.

Lei al vertice: gestirà un budget

di 10 mln

Livia Turco trova una poltrona: presiede l'ente che creò nel '07

Livia Turco

 
 

I trombati si riposizionano. Se Italo Bocchino si adopera per le lobbies,Antonio Di Pietro si dedica all’agricoltura eGianfranco Fini ritorna alle immersioni a Giannutri, Livia Turco di staccarsi dalla “mammella della politica” non ci pensa nemmeno. Così, dopo le polemiche che seguirono la sua assunzione come dipendente del Partito democratico, l’ex-ministro della Salute ha trovato la sua poltrona: quella dell’Inmp. Che cos’è? L’ennesimo, inutile, carrozzone pubblico, denominato in maniera roboante ‘Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà’. Un carrozzone, l’Inmp, che gestisce un budget di tutto rilievo: 10 milioni di euro l’anno. Livia Turco sarà la presidente dell’istituto. Ma c’è un particolare che rende la vicenda ancor più “succuosa”: la stessa Turco creò l’ente nel 2007, proprio quando era titolare del dicastero della Salute. Quando si dice una poltrona su misura…

 

PER VEDERE ED EVENTUALMENTE PERFIRMARE LA PETIZIONE DIGITA QUI-  PETIZIONE AL 

PARLAMENTO

ITALIANO 

LA CONOSCENZA E’ IMPORTANTE


Per saperne di più poi entrare anche nei miei blog sociali senza scopo di lucro 

e ti invito a visionare i vari video che qui sotto riverso.

Grazie.

Gabriele Cervi

(Blogger senza scopo di lucro)


DIGITA IL MIO PRIMO BLOG QUI SOTTO:
http://cgilcislulpetizione.myblog.it/

DIGITA IL MIO SECONDO BLOG QUI SOTTO:
http://riformiamoipartitieisindacati.myblog.it/

DIGITA IL MIO TERZO BLOG QUI SOTTO:
http://cgilcislulpetizione.myblog.it/

DIGITA IL MIO QUARTO BLOG QUI SOTTO:
http://petizione.myblog.it/
BUONA LETTURA.. NELLA SPERANZA CHE SI POSSANO FORMARE NUOVE COSCIENZE. GRAZIE.


  

Quando i Democratici volevano raddoppiare i soldi pubblici ai partiti

 

 

 

 

 

 

 I PARTITI E I SINDACATI VIVONO NON DI PANE PROPRIO MA GRAZIE A MILIONI DI EURO DI CONTRIBUTI PUBBLICI. QUESTI SOLDI VENGONO GESTITI SENZA REGOLE E SENZA TRASPARENZA.. LA PETIZIONE CHE HO LANCIATO PREVEDE INVECE UN CODICE ETICO CON NUOVE REGOLE.. SE VUOI ENTRA NEL LINK CHE SOTTO HO RIVERSATO PER VEDERE IL CONTENUTO DELLA PETIZIONE E SE LO TROVERAI AFFINE AI TUOI IDEALI LO PUOI CONDIVIDERE . PUOI ANCHE TRAMITE FACEBOOK A TUO NOME INFORMARE I TUOI AMICI ONLINE.. VEDI TU.

 

PER VEDERE ED EVENTUALMENTE PERFIRMARE LA PETIZIONE DIGITA QUI-  PETIZIONE AL PARLAMENTO ITALIANO 

CASTA PERPETUA Livia Turco ha trovato la poltrona: all’ente creato da lei stessaultima modifica: 2013-05-28T20:37:00+00:00da mobbing21
Reposta per primo quest’articolo